sandal wood

Visualizzazione di 1-12 di 23 risultati

View :
  • Scented Candles

    Candle X23 ALTAÏR – TRUDON

    103,00

    Rivelandosi come una stella splendente, Altair sposa la forza dell’oud con la delicatezza della rosa. Una fragranza calda ma fiorita con un tocco orientale elegante.

     

    Illuminando, Altair spicca in un singolare bicchiere: oro all’interno e coperto da una foglia argento all’esterno. Lo stemma è adornato da dei raggi dorati che fanno riferimento alla corte del Re Sole, quando La Maison nel 1643 iniziò a fornire in esclusiva la corte di Versailles.

     

     

     

    note:

    Lampone, Peonie, Legno di agar, Legno di sandalo, Rosa,  Legno di cedro, Cuoio.

     

     

    Dimensioni H: 10,5 cm Ø: 9 cm
    Il peso 270 g
    Tempo di combustione Da 55 a 60 ore

     

  • D'Orsay

    D’ORSAY- A.R. Les Ombres Fantastiques

    170,00

    Eau de Parfum – 90 ml

     

    Un profumo che porta alla luce le ombre nascoste delle nostre identità.
    Il fatto è che quando vetiver e iris si combinano, le fondamenta stesse della nostra personalità vengono minate.

     

    “Se l’ultra-maschile e l’ultra-femminile si fondono in una cosa sola, chi diventerò allora? Attrarrei me stesso, andando oltre i confini del genere umano?
    Un istante siamo un avventuriero con la barba lunga, l’altro un marinaio solitario”

     

    Un legnoso floreale sottile, raffinato, educato ma non evanescente.

    Ideale per chi cerca un abbraccio profumato nella propria intimità.

     

    note:

    TESTA: Bergamotto, Cardamomo.

    CUORE: Ciclamino, Iris.

    FONDO: Vetiver Haiti , Cedro , Legno Di Sandalo , Muschio Bianco , Legno Di Cachemire.

  • D'Orsay

    D’ORSAY- G.A. Dandy or Not

    170,00

    Eau de Parfum – 90 ml

     

    Non bisogna più cercare l’approvazione per una calcolata imprudenza.
    Invece, si dovrebbe abbracciare la ribellione e le sue note speziate e piccanti.
    Sulla pelle, l’inchiostro della città di Camden è mescolato con reminiscenze di tè nero.

    A Brückenstraße, di notte, un abbraccio impetuoso in un ambiente elettronico e coriaceo.

     

     

    note:

    Cardamomo, Succo di pompelmo,

    Tè nero, Fiori d’arancio,

    Cedro, Patchouli, Accordo cuoiato.

  • D'Orsay

    D’ORSAY- M.D. Nous sommes Amants

    170,00

    Eau de Parfum – 90 ml

     

    Ti metti il ​​profumo e all’improvviso e…

     

    Inizia con un palo santo denso, carico, profondo e misterioso su base di legno di sandalo e si trasforma in ginepro caldo e confortante, cedro e cuoio.

     

    Un finale morbido e caldo. Non un profumo d’acchiappo ma piuttosto una fragranza istintiva e irrazionale, non sensuale ma seducente, da corpo a corpo.

     

    I maniaci del controllo faranno meglio a starne alla larga.

     

     

    note:

    TESTA: Bambù , Pepe Nero , Bacca Di Ginepro.

    CUORE: Palo Santo, Sandalo.

    FONDO: Muschio , Ambra Grigia.

  • D'Orsay

    D’ORSAY- V.H. Te dire Oui

    170,00

    Eau de Parfum – 90 ml

     

    V.H è una fragranza rischiarata dalla luce dello zafferano dorato.

    Un sogno indiano tra promesse di henné sulla propria pelle. Una storia accarezzata dalle Rose raccolte nelle valli d’Oriente, protetta dal Benzoino portato da Giava.

     

    Questa fragranza orientale ricorda i tatuaggi Henneh che gli sposi si fanno prima del matrimonio. Abbiamo lavorato sull’originalità del Nagarmotha, associato allo Zafferano, sul lato rotondo e generoso del Benzoino e sulla Rosa Damascena resa coriacea con un sommo epilogo speziato dato dallo zafferano.

     

     

    note:

    TESTA: Zafferano, Pepe nero, Bacche rosa, Incenso

    CUORE: Nagarmotha, Cuoio, Rosa Damascena, Legno di Sandalo

    FONDO: Styrax, Benzoino, Muschio

     

  • BORN TO STAND OUT

    Dirty Rice – BORN TO STAND OUT

    185,00

    50ml

    eau de parfum

     

     

    “Profumo di pelle sporca e appiccicosa.

    La mia schiena si incurvava come un arco e lui respirava pesantemente dietro la mia schiena sudata”.

     

     

    Le prime note stuzzicheranno i vostri sensi con una miscela di bergamotto piccante e mandorla secca, lasciandovi desiderosi di saperne di più. Man mano che l’aroma si approfondisce, le note di cuore diventano protagoniste, con un mix allettante di riso basmati aromatico, peonia delicata e latte cremoso.

     

    Infine, il profumo si deposita in una base ricca e seducente, con legno di sandalo legnoso, vetiver terroso e legno di cedro speziato, completati dalla sottile muscolosità del muschio e del cetalox. Dirty Rice Eau de Parfum è un viaggio per i sensi, un’armoniosa interazione di profumi diversi che vi farà rimanere incuriositi e vogliosi di saperne di più.

     

     

     

    note:

     

    TESTA: Bergamotto, Mandorla

    CUORE Riso Basmati, Peonia, Latte

    FONDO: Sandalo, Vetiver, Legno di cedro, Muschio, Cetalox.

  • D.S. & Durga

    DS & DURGA – Black Magenta

    167,00245,00

    50ml-100ml

    eau de parfum

     

     

    La vibrante città di New York, soprattutto di notte, è una sinfonia di aromi astratti: si percepiscono le luci del neon che ricordano l’ananas, la dolcezza dell’iris si diffonde come i toni viola del crepuscolo, mentre il dianthus emana un profumo magenta, simile a un trucco vivace, il tutto avvolto dall’oscurità dell’ambra. Questa è una fragranza che cattura l’essenza audace e intraprendente della Grande Mela. Decisamente audace e un po’ trasgressivo, ma al tempo stesso raffinato, questo profumo incarna l’incontro tra il lato più eccentrico e sofisticato della vita notturna newyorkese.

     

     

     

    note:

    TESTA: Ananas rosa, Galbano, Pepe nero.

    CUORE: concreta di iris viola,  Garofano Dianthus magenta, Fiore d’arancio.

    FONDO: Ambra nera, Tabacco balcanico, Legno di sandalo.

  • D.S. & Durga

    DS & DURGA – D.S.

    339,00

    50ml parfum concentré

     

    D.S. è una delle due fragranze più preziose del brand, tanto che è prodotta in piccoli lotti limitati.

    Questa fragranza nacque inizialmente ad uso personale di uno dei fondatori (David Seth Moltz), ora è proposta come parte integrante e punta di diamante della collezione. Un regale fiorito coperto da quello he di più simile possiamo avere ad un attar, creato co-distillando una o più piante con legno di sandalo in immensi alambicchi.

     

     

    Il profumo viene creato al momento stesso dell’estrazione,  un procedimento molto diverso rispetto a quello di mescolare gli oli separati in un secondo momento, dopo che sono stati estratti. Quando tutte le piante raccolte dalle colline e dalle giungle vengono messe a cuocere insieme accade qualcosa di alchemico. Gli Attar sono profumi di un’altra epoca, le formulazioni vengono tramandate di generazione in generazione, e molte sono esclusive di una determinata regione. D.S. è una visione pura dell’India: zafferano del Kashmir, frangipane, gardenia, loto giallo e rosa damascena con raffinato legno di sandalo dello Sri Lanka e vetiver.

     

    L’accordo Oud non è assolutamente animalico, e di fatto non gioca nemmeno un ruolo da protagonista, anzi, serve soltanto per dinamizzare ed enfatizzare gli altri ingredienti. Questo profumo ci rimanda direttamente in un Bazar Orientale, dove l’aroma ormonale dei legni, delle spezie e degli incensi ci folgora quasi in estasi, calandoci in uno stato catartico di quiete sognante, da cui è difficile riemergere.

     

    Un profumo eccelso e visionario capace di regalare vere e proprie emozioni mistiche con proiezioni possenti ma armoniche.

     

     

     

    note:

     

    TESTA: Frangipane, Gardenia, Zafferano.

    CUORE: Loto Giallo, Assoluta di Rosa, Legno di Agar.

    FONDO: Legno di Sandalo dello Sri Lanka, Vetiver, Muschio Ambretta.

     

  • Scents

    Fuego Futuro – THOMAS DE MONACO

    275,00
    Extrait de Parfum 50ml

     

    Fuego Futuro è un abissale viaggio alla ricerca dell’essenza primordiale della libertà del nomade, immaginato dal naso profumiere Maurus Bachmann e l’ideatore Thomas De Monaco. I due hanno incontrato le note audaci del tè Mate sudamericano, sperimentato l’intensità sorprendente e tonificante del pepe di Timut in Nepal circondato da un involto prudentemente smoky.

     

     

    Ma cosa sarebbe la poesia della natura senza le impressioni contrastanti del fieno secco delle vaste pianure della Mongolia e le note dense e agrumate dei cedri canadesi? È il fuoco del futuro, Fuego Futuro, che ci impedisce di restare fermi trasportandoci incessante, senza sosta, in un moto continuo di emozioni olfattive.

     

     

    note:

    TESTA: Elemi, Erba Mate, Pepe del Timut.

    CUORE: Note Fumose, Fieno, Salvia.

    FONDO: Sandalo, Legno di Cedro dell’Alaska, Cenere.

     

     

  • Meo Fusciuni

    MEO FUSCIUNI – Last Season

    220,00
    Eau de parfum

    100 ml  

     

    Questo meraviglioso profumo di nicchia è il risultato di un viaggio intrapreso in Svezia, in un luogo sospeso nel tempo e distante dal caos del mondo. Meo Fusciuni racconta che durante quei giorni di tranquillità, bellezza e connessione umana, ha riscoperto quel senso di purezza che è proprio della condizione umana: l’impulso di immergersi profondamente nelle esperienze, comprenderle appieno e goderne pienamente, abbracciando pienamente l’avventura della vita.

     

     

    Questo profumo cattura l’essenza di quella profondità, permettendo alla natura di parlare da sola. Last Season Eau de Parfum rivela i primi passi di Meo Fusciuni in quel paradiso incontaminato, una testimonianza sensoriale di un momento di scoperta e ispirazione senza tempo:

     

    “Era una calda mattina di agosto, le note aromatiche raccontano l’arrivo nell’isola dei muschi. Tutto qui è sommerso e come ancestrali presenze lunari, vegetali marini ci legano all’acqua, distesi sulle rocce oscure del Baltico. E poi i passi, lenti, rispettosi, di noi ospiti di questo spazio verde, terroso, umido. Il sole scalda la corteccia degli alberi; animali guardano dalle loro tane noi, uomini soli, nel cuore della natura. Ho attraversato tutti i mari per vederti, oltrepassato tutte le foreste per parlarti, per ascoltare il tuo profumo, Natura. E adesso che sono qui, sono senza parole, chiudo gli occhi e ascolto la tua essenza, in quest’ultima stagione.”

     

    note:

    Immortelle, Camomilla, Artemisia, Alloro, Pino canadese, Galbano, Alga Fucus, Fieno, Cisto, Vetiver, Labdano, Sandalo, Patchouli, Tabacco, Cedro, Guaiaco, Muschio, Betulla, Mirra, Olibano, Cuoio, Oud.

  • Meo Fusciuni

    MEO FUSCIUNI – Sogni

    220,00
    Eau de parfum

    100 ml  

     

    Un profumo complesso, estremamente introspettivo e poetico… Sogni racconta quell’attimo sospeso tra il sogno e la vita reale, quel momento in cui la nostra mente e il nostro cuore si trovano ancora in un luogo lontano e ci sentiamo persi, confusi, come sospesi.

     

     

    Con Sogni ho raccontato il mio amore per il Giappone, le memorie di viaggi passati, la mia passione per la letteratura di Kawabata, i film di Kurosawa e i bonsai. Ho provato a raccontare una nuova storia con un profumo legnoso e caldo, il mio sogno giapponese.

     

    Un giorno, tanto tempo fa, pensavo e sognavo di riuscire a creare un profumo legnoso perfetto, dove i diversi legni raccontassero il tempo, lo scorrere della vita stessa, ancora una volta una sfida, un profumo che potesse essere unico, emozionante e coinvolgente.

     

    Sogni è la realizzazione del mio desiderio, un’esperienza immediata, incredibilmente vicino alla realtà e alla natura delle cose. Devozione estetica della natura.  L’apertura di Sogni è un legno di Tatami ed aghi di Pino giapponese, siamo in un antico ryokan di Kyoto e la pioggia ha smesso di cadere.  Una calda ciotola di riso è accanto a noi, ci ricorda la semplicità della vita, la sua purezza.

     

     

    L’attenzione ciporta al naso la nota verde, chiara e trasparente di un bosco di bambù, la nota fiorita della Peonia è invece un haiku emozionante. Un profumo che racchiude un istante che prelude al risveglio della nostra anima dal sogno. Infine le luci di quest’alba avvolgono le note legnose del Sandalo, del Cedro e dall’accordo tipico del rituale Kodo, l’incenso.

     

     

    Un viaggio nella bellezza dell’armonia giapponese… Dirà poi Meo:

    “Questo profumo è dedicato al mio grande amico, Makoto Horisaki

     

    Sogni è stato pensato, creato e arrangiato, ascoltando in ognuna di queste fasi l’albumb Async di Ryūichi Sakamoto e leggendo le opere di Yasunari Kawabata.

     

     

     

    note:

     

    Legno Tatami, Aghi di Pino, Assoluta di Riso, Peonia, Bamboo, Rituale Kodo, Legno di Cedro, Legno di Sandalo, Legno di Quercia, Tè verde tostato, Tabacco, Legno di Guaiaco, Incenso, Vetiver, Muschio, Ambra.

  • Meo Fusciuni

    MEO FUSCIUNI – Viole Nere

    220,00
    Eau de parfum

    100 ml  

     

    Viole Nere è il profumo dell’anima di Giuseppe Imprezzabile, aka Meo Fusciuni. L’intimità e l’introspezione del profumo di nicchia Viole Nere ci parlano di un animo sensibile, che ha bisogno di staccarsi dal mondo e di vivere momenti neri, dove “le parole diventano macigni a cui legare il proprio spirito e le poesie forma d’invocazione”.

     

     

    Meo Fusciuni racconta Viole Nere:

     

    “La violetta a primavera racconta il fiorire dell’anima…

    C’è un luogo in cui il mio pensiero trova rifugio, in cui mi assento dal mondo, in cui leggo ad alta voce le mie poesie all’alba di marzo, mentre le prime violette dell’anno affiorano dal terreno ancora gelido. Quel luogo è il giardino della mia anima. In Viole Nere affronto il tema dell’assenza e del nero in cui nascondo il mio essere, abbandono la mia mente, dove la parola diventa macigno a cui lego il mio spirito e dove la poesia diventa forma d’invocazione.

     

    Il profumo diviene miracolo, nero su nero. Ho scelto di raccontare una nuova storia che ha il profumo di una Viola nera. Viole Nere nasce dal mio desiderio di raccontare il mio amore per il giardino, come luogo fisico e spirituale, come specchio della mia coscienza.

     

    L’ho fatto interpretando la famosa Violetta, fiore austero e delicato, ma dal forte carattere. La mia Violetta racconta le mattine di marzo, quando ancora la terra è umida e fredda, bagnata dal tardo inverno e le prime luci della primavera illuminano il prato. Violette crescono e profumano le giornate, un rituale che si ripete anno dopo anno.

     

    Volevo rendere moderna la tradizione, cercare l’equilibrio tra le note cipriate, fruttate e legnose. La nota croccante del Cassis racconta la freschezza di quelle mattine, l’accordo di Vetiver, Patchouli e Incenso ci riporta alla terra, alle nostre radici. La Violetta, l’Iris e l’accordo fiorito sono l’emozione, la luce, l’eleganza. Un classico contemporaneo, una Violetta anni ’20 ma del nuovo secolo”.

     

     

    note:

    Cassis, Cognac, Violetta, Iris, Mughetto, Gelsomino, Rosa, Ylang Ylang, Vetiver, Incenso, Sandalo, Patchouli, Oakmoss, Vaniglia, Musk.

Prodotto Aggiunto!
Il prodotto è già presente Wishlist!